“NULLA SI CREA, NULLA SI DISTRUGGE, TUTTO SI TRASFORMA” -A.L. de Lavoisier -

Il Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu, nasce da un connubio perfetto tra tradizione e innovazione, indispensabili oggi per offrire una nuova esperienza. Il Laboratorio si occupa della realizzazione ex novo e il restauro di abiti tradizionali sardi e non solo.

 

Il Laboratorio nasce nel 2015 da un’idea di Giuseppe Piroddu che ha una passione per il ricamo, che coltiva sia dal punto di vista pratico che teorico, mosso dall’aurea legge di Lavoisier: «Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma». Il Laboratorio si propone come punto di riferimento per tutta la Sardegna e non solo.

La passione per ago, filo e macchine da cucire risale alla sua infanzia: strumenti utilizzati dal Padre e dalla Nonna. Passione, professionalità e qualità dei suoi lavori sono stati premiati da una collaborazione da qualche anno con la cattedra di “Tecniche del ricamo e storia del costume” presso lo IED di Milano, con la rinomata sartoria romana Tirelli e con il Museo nazionale archeologico ed etnografico G. A. Sanna di Sassari.