740

Un trionfo di colori per gli abiti sardi del Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu

Se c'è un elemento che più di altri caratterizza gli abiti sardi, questo è la vivacità dei colori. Mai casuali, talvolta sgargianti, sono l'espressione di una cultura ancestrale che si riflette nel presente.

Tra gli aspetti più straordinari della cultura di quest'isola c'è il grande attaccamento alla sua tradizione ed è per questo motivo che oggi non è difficile incontrare donne che ancora utilizzano l'abito sardo nella loro quotidianità.

L'abito sardo femminile è molto più ricco di quello maschile, presenta decorazioni floreali ricamate e sfumature di colore straordinarie: in ogni paese ci sono degli abbinamenti cromatici unici, che permettono di stabilirne esattamente la provenienza. L'abito sardo maschile è più rigoroso e semplice, molto elegante, e quello che distingue le varie aree di provenienza sono alcuni dettagli.

Presso il Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu si realizzano abiti sardi sartoriali di grandissima qualità, seguendo il procedimento tradizionale che prevede l'impiego di tessuti di primissima scelta e le cuciture manuali di ogni singolo elemento. La produzione industriale non fa parte della tradizione di produzione degli abiti sardi del Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu, dove nulla viene lasciato al caso. Quella della produzione degli abiti sardi è un'arte nel senso più alto del termine: il Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu sceglie con grande cura tessuti e pattern, effettuando ricerche etnologiche e storiche per realizzare abiti fedeli, come tradizione impone. Indossare un abito sardo è un'emozione grandissima, perché si tocca con mano un grandissimo lavoro di cucitura e di rifinitura che non ha eguali in nessun'altra cultura. Oggi come ieri, nel Laboratorio Artigianale Giuseppe Piroddu gli abiti sardi prendono forma per trasformarsi in opere d'arte immortali.